Lavorazione Miele

23/07/2016

Chiunque produca miele ed in qualunque quantità, può servirsi del nostro laboratorio per la smielatura.

Tutto il processo, che può arrivare fino all’invasettamento, avviene in un grande laboratorio di 55 mq.

Il processo si avvale di un disopercolatore a coltelli vibranti; uno smielatore radiale a 48 telaini; una vasca di decantazione per una prima separazione del miele dalla cera e corpi estranei; maturatori di raccolta del miele con doppio filtro di pulizia, in cui avviene la decantazione con scrematura finale. E’ possile l’invasettamento nei classici vasi di vetro per miele o in vasi a scelta del cliente, grazie ad una invasettatrice pneumatica. La tariffa base è di 3,5 € per melario da 9 telaini. Da aggiungere 30 € per la preparazione delle macchine e la loro successiva pulizia assieme alla pulizia del locale. Se la smielatura, in caso di pochi melari, avviene all’inizio o in coda ad altra lavorazione, la spesa per pulizie è proporzionale ai telaini lavorati.
Qualora non si prelevi il miele subito dopo il processo di estrazione ma si effettui la maturazione presso il nostro locale e nei nostri maturatori, è previsto un contributo per l’uso del maturatore e del locale.

Se si intende effettuare anche l’operazione di invasettamento abbiamo disponibili i vasi vetro classici a prezzi assolutamente concorrenziali. Per l’utilizzo di vasi diversi è possibile la scelta da una grande varietà di campionario visibile presso la nostra sede. In questo caso è necessario fare l’ordine dei vasi in anticipo (in linea di massima è sufficiente il periodo di stazionamento del miele per la fase di decantazione).
Tutte le attrezzature per la lavorazione del miele sono macchine Giordan in acciaio inox.